null

ETTORE DE MARIA BERGLER (Napoli 1850 – Palermo 1938)

La suite De Maria Bergler misura oltre 30 metri quadrati, bagno ampio e spazioso con finestra, decori beige e box doccia in vetro temperato trasparente. Il balcone della suite si affaccia sul teatro Massimo, da cui dista poco più di trenta metri. La stanza De Maria Bergler si distingue per la gran ricercatezza degli arredamenti moderni e dal comodo divano ma si caratterizza per l’unicità delle finiture ottocentesche: soffitto in cannucciato affrescato con decori floreali, piastrelle in pastina grigia e bianca con un tappeto di maioliche artigianali decorate a fiori per richiamare l’affresco.

Allievo di Loiacono, in un viaggio a Napoli in gioventù fu conosciuto come uno dei più raffinati pittori di paesaggi siciliani. Da quel momento inizia ad esporre in tutta Italia, soprattutto ritratti di ricchi committenti. Si distinse inoltre per l’attività di decoratore e per la bellezza degli affreschi tra i quali primeggiano quelli del Gran Hotel Villa Igea e il soffitto del teatro Massimo.

null

PRENOTA SUBITO!